IL PORTALE DEDICATO AGLI EVENTI DI MUSICA CLASSICA

Intermezzi

I «Crisantemi» di Puccini

Nel 1890, all’epoca della stesura di Crisantemi, Giacomo Puccini era un compositore ancora in attesa della definitiva consacrazione; la andava inseguendo da anni, testardamente, senza compromessi.  Già nel 1884, fresco di diploma in composizione, scoprendosi poco incline all’idea di intraprendere la carriera di insegnante, si era prodotto nella stesura della sua prima opera, Le Villi, con la...

Puccini

La musica notturna nell'opera di Benjamin Britten

Nel 1934, quando pubblica con la casa musicale londinese Boosey & Hawkes Night, movimento conclusivo della suite per pianoforte Holiday Diary Op.5, Benjamin Britten (1913-1976) è un giovanissimo compositore, con bagagli colmi di partiture alle spalle, ma solo una manciata di lavori pubblicati. Questo morceau pianistico di notturna luce rarefatta sarà il primo saggio di un’affezione-ossess...

Britten

Il secondo Trio di Schubert

Schubert iniziò a lavorare al Trio per pianoforte, violino e violoncello nel novembre del 1827 e, malgrado la sua lunghezza e complessità, lo completò in brevissimo tempo dando vita a uno dei suoi massimi capolavori. Già in dicembre fu eseguito per la prima volta per conto del Musikverein di Vienna da Joseph Böhm al violino e Joseph Linke – già esecutori dei quartetti di Beethoven – e da...

Schubert

Ravel e la danza

La danza è la materia che Ravel maneggia con più disinvoltura: il turbinio convulso della vita che si fa coreografia, lo spasmo cieco che evolve in passo, in gesto rituale. La danza, idioma mimetico e cifrato, gli appartiene. Il suo nucleo sintattico è l’allegoria, il suo voto la reticenza, il suo puntiglio l’astrazione. E quale artificio più elusivo e subli...

Ravel

Siete canciones populares españolas

Le Siete canciones populares españolas, composte tra il 1914 e il 1915, rappresentano un momento decisivo nella parabola compositiva di Manuel de Falla. Si pongono infatti come summa ideale di una concezione estetica e poetica che in esse sembra dare fondo alle proprie risorse, al proprio vigore creativo; sono il testamento di un pensiero musicale giunto all’apogeo e destinato a cambi...

Falla

Il ritorno di Gustav Mahler

È tornato a casa, il grande profugo di un tempo, è tornato trionfante in quella città che lui, esiliato, aveva lasciato soltanto pochi anni prima. In quella stessa sala dove una volta la sua volontà si era imposta con una forza demoniaca, agisce ora la forma spiritualizzata del defunto, risuona la sua opera. Con queste parole Stefan Zweig descrive il ritorno a Vienna ...

Mahler

La Decima Sinfonia

Se si escludono i cimenti cameristici degli anni di formazione, di cui sopravvive come unica testimonianza il Quartetto per pianoforte e archi in la minore, il lascito compositivo di Gustav Mahler risiede di fatto nei Lieder e, soprattutto, nelle sinfonie. Di queste, nove furono portate a termine: immense, tracimanti, ambiziose immagini dell’universale. Una decima attendeva di essere complet...

Mahler

La generazione dell'Ottanta

Agli albori del XX secolo la scena musicale italiana vide imporsi una nuova scalpitante generazione di compositori, tra i quali Ottorino Respighi, Ildebrando Pizzetti, Alfredo Casella e Gian Francesco Malipiero, tutti nati intorno al 1880. Nei loro lavori trovò espressione un rifiorito interesse per la musica cameristica e sinfonica, alimentato anche da un sentimento di insofferenza nei confronti...

Malipiero

Gian Francesco Malipiero, tra antico e moderno

Chi mi farà rivivere gli anni in cui sotto la mia penna, mentre trascrivevo i madrigali a cinque voci, vedevo rinascere i capolavori quasi per incanto? Non ricordo né sofferenze fisiche, né dubbi nel decifrare gli originali, ricordo solo il mio entusiasmo. Il catalogo delle opere di Gian Francesco Malipiero è costellato da riferimenti alla musica italiana del passato. In ordine sparso si pu...

Malipiero

Debussy impressionista?

Capita spesso che il nome di Debussy venga associato all’impressionismo. Ma Debussy fu realmente impressionista?

Debussy

Retrospettive

Giacomo Puccini

Frédéric Chopin

Lili Boulanger

Franz Schubert

Maurice Ravel

Manuel de Falla

Gustav Mahler

Claude Debussy

Sergej Rachmaninov

Benjamin Britten

Stai cercando un evento?

Su ClassicaLive è possibile esplorare una vasta gamma di spettacoli, concerti e festival in tutto il nord Italia. La piattaforma offre la possibilità di cercare eventi in base a diversi criteri: potete consultare l'elenco di tutti gli artisti o compositori per trovare gli eventi in cui si esibiscono, cercare eventi in un luogo specifico o scoprire rassegne musicali in corso.